Pranzo da Valà: la seconda tappa di “Gourmet Workout”

pranzo da Valà

Secondo appuntamento del progetto “Gourmet Workout”!!! La combo di questa settimana prevede un allenamento di corsa a metà mattina accompagnato da un sano e gustoso pranzo da Valà.

L’allenamento di corsa di “Gourmet Workout”:

Io e Beatrice Mazza abbiamo deciso di ideare e realizzare il progetto “Gourmet Workout” per trasmettere a chi ci segue l’idea che sia il cibo che lo sport sono essenziali nella vita di una persona. Siamo al secondo appuntamento del progetto “Gourmet Workout” che questa volta prevede un allenamento di corsa e un pranzo da Valà.

Non si tratta però della semplice corsa al parco che per molti può risultare noiosa (come per me), Bea, infatti, ha reso questo allenamento più interessante con esercizi tecnici: cambi di ritmo ed andature di corsa. Ho trovato questi esercizi tecnici molto utili per migliorare la corsa e prendere più consapevolezza del proprio corpo, evitando così gli infortuni dei principianti.

Pranzo da Valà: sano e gustoso

Dopo l’allenamento di corsa al parco io e Bea abbiamo scelto Valà per un pranzo rigenerante. In via Crespi (angolo via Cesare da Sesto), si trova Valà, un posticino pieno di luce, sorrisi e tante cose buone da gustare. Valà è il posto perfetto per una pausa pranzo o una cena dai sapori di casa, senza cadere nella banalità ma offrendo sempre qualcosa di diverso e nuovo. Un posto semplice, dai piatti leggeri e sani.

pranzo da Valà

I piatti del nostro pranzo da Valà

Le crescentine sono un must da Valà ed ovviamente non potevamo non provarle. Questi mini dischi, molto simili alle tigelle, sono tipiche del modenese. Qui si possono gustare in versione classica o integrale, ripiene dei più svariati condimenti (salumi, pesce o vegetariane). C’è addirittura la “Buonissima”, un tris di crescentine da accompagnare ad un buon bicchiere di Lambrusco.

La mia scelta è ricaduta su Ubi:

  • tonno affumicato
  • cipolla rosse agrodolci
  • insalata

Beatrice, invece, ha scelto di iniziare il pranzo con Hanobel:

  • salsa guacamole
  • pomodoro confit
  • salsa al basilico

Devo ammettere che le crescantine di Valà sono così buone che una tira l’altra, ma volevamo provare anche altro.

Valà, comunque, non offre solo le crescentine ma in menù ogni giorno si trovano molte scelte di piatti tra antipasti, primi e secondi.

La mia scelta è ricaduta sul salmone accompagnato da una crema di topinambur, mentre Bea ha optato per “La Barbieri”: crescentina accompagnata da uovo all’occhio di bue, bacon croccante e patate arrosto.

pranzo da Valà

Sono rimasta soddisfatta del nostro pranzo perché non è mai facile trovare un posto dove poter fare una pausa pranzo sana e gustosa, senza spendere troppo. Proprio per questo motivo la settimana seguente sono tornata da Valà con mio papà e mia sorella (entrambi non lo conoscevano) e in quell’occasione ho assaggiato altri piatti come la vellutata di carote e la tartare di avocado con tufo speziato.

Era un sabato a pranzo ed il locale era pieno di famiglie con bambini che in piena tranquillità si gustavano il loro pranzo.

pranzo da Valà

Quando

  • Lunedì – chiuso
  • Martedì – 12.oo/15.30, 18.00/23.30
  • Mercoledì – 12.oo/15.30, 18.00/23.30
  • Giovedì – 12.oo/15.30, 18.00/23.30
  • Venerdì – 12.oo/15.30, 18.00/00.00
  • Sabato – 12.oo/15.30, 18.00/00.00
  • Domenica – chiuso

Dove?

Guarda la gallery 🙂

Se vi è piaciuto questo articolo, qui potete leggere tutte le mie recensioni 😉

Un'estate in Puglia: la mia guida gastronomica.
Colazione da LùBar: la prima tappa di "Gourmet Workout"