Una zuppa per il primo freddo: Tonkotsu Ramen

Le temperature a Milano si stanno abbassando e così io ed Ale abbiamo deciso di preparare una zuppa dalle note fusion: un vero e proprio comfort food! Vi lascio qui sotto la ricetta!!

Una zuppa gustosa: Tonkotsu Ramen.

Sappiamo tutti, ormai, cos’è un Ramen: la famosa zuppa giapponese a base di brodo (di pesce o carne) e noodles (o pasta fresca). Questa famosa zuppa tipica del Giappone può essere arricchita con carne di maiale, uovo, alghe, mais, tofu, pesce, funghi e cipollotti. In base alla tipologia del brodo viene arricchito con ingredienti diversi che possono essere di origine vegetale o animale.
La zuppa che vi propongo è a tutti gli effetti un ramen chiamato Tonkotsu perché il suo brodo è a base di maiale, arricchita con Udon, uova e cipollotto. Un’alternativa alle solite zuppe, divertente da preparare e gustare nelle serate più fredde di questo autunno. Non resta che armarvi di bacchette e cucchiaio!!

Ingredienti

Per il brodo Tonkotsu:

  • 500 gr di costine di maiale
  • cipollotto
  • porro
  • 1 pezzo di zenzero fresco
  • salsa di soia
  •  Mirin o aceto di riso
  • 2 cucchiai di dashi in polvere (facoltativo)
  • acqua

Altri ingredienti:

  • 2 porzioni di Udon giapponesi (vanno bene anche secchi)
  • 2 uova

Procedimento

Per il brodo:

  1. In una pentola rosolate le costine di maiale su tutti i lati.
  2. Aggiungete acqua fino a coprire completamente le costine, poi aggiungete la parte verde del porro, i due cucchiai di dashi ed un pezzetto di zenzero leggermente schiacciato. Coprite con un coperchio e lasciate sobbollire per 2 ore a fuoco lento.
  3. Una volta ridotto il brodo, che avrà preso sapore, togliete il maiale dal brodo e mettetelo in frigo coperto da una pellicola. Lasciate quindi il brodo a raffreddare. Aggiungere salsa di soia. 

Per le uova:

  1. Fate bollire dell’acqua in un pentolino.
  2. Aggiungete le uova e fatele cuocere per 4 minuti.
  3. Raffreddare in acqua e ghiaccio e sgusciarle (ricordate di tagliarle a metà solo al momento dell’assemblaggio del piatto perché il tuorlo rimarrà liquido).

Assemblaggio:

Cuocere in acqua leggermente salata gli Udon per 7/8 minuti. Una volta pronti scolateli e versateli in un piatto fondo o ciotola e copriteli poi con brodo caldo. Aggiungete infine le uova e del cipollotto finemente tagliato.

 

Crostata alle fragole: la mia primavera in tavola